Immagine 3 Immagine 4 Immagine 1 Immagine 2

Condizioni di vendita

METALMECCANICA VENETA M.V. srl
CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1.1 Disciplina delle forniture

Le presenti condizioni di vendita sono applicate a tutte le nostre vendite. Quanto dichiarato nell’ordine del  cliente sarà da noi riesaminato e sarà ritenuto accettato, salvo ns. comunicazione contraria.

1.2 Termini di consegna

I tempi di approntamento previsti per il materiale ordinatoci e risultante dall’ordine sono da considerare sempre indicativi e salvo imprevisti che dovessero intervenire durante il processo produttivo di evasione dell’ordine. Eventuali ritardi non potranno dare adito a richieste di risarcimento danni e/o alla variazione delle condizioni di prezzo e pagamento presenti nella conferma d’ordine, salvo diversi accordi scritti tra le parti.

1.3 Reclami e contestazioni e non conformità

Eventuali reclami e contestazioni di merce relativi e potenziale non conformità del prodotto vanno segnalati al ricevimento della merce e/o al suo utilizzo in produzione in forma scritta. Nel caso di accettazione del reclamo, la nostra società sarà disponibile alla riparazione della merce riconosciuta non conforme entro tempi ragionevoli. Non saranno accettati  addebiti o richieste di risarcimento danni se non precedentemente concordati con il nostro controllo qualità ed autorizzati in forma scritta da nostro ufficio commerciale. Saranno dunque respinte le richieste di risarcimento di qualsivoglia tipologia e/o rimborsi spese a qualsiasi titolo sostenute così pure e/o sospensione del pagamento delle fatture emesse, salvo diversi accordi scritti tra le parti.

1.4 Pagamenti

L’inosservanza dei termini di pagamento presenti nell’ordine comporta l’applicazione automatica degli interessi di mora dal giorno successivo alla scadenza del termine di pagamento, salvo diversi accordi scritti tra le parti. Il tasso di riferimento sarà il tasso EURIBOR a tre mesi (valore ufficiale BCE), maggiorato di sette punti percentuali (D.Lg 231/2002).

1.5 Giurisdizione competente

Eventuali controversie tra le parti, in relazione al rapporto di fornitura, saranno demandate in via esclusiva al foro competente di Padova .

2 Specifiche tecniche

2.1 Materie prime

La materia prima per la produzione dei particolari è sempre quella indicata sui disegni. La richiesta di certificazioni deve essere scritta o evidenziata nell’ordine. La richiesta specifica di materiale con provenienza  UE deve essere scritta ed evidenziata nell’ordine.

2.2 Saldature

La forma e le dimensioni devono corrispondere alle prescrizioni del disegno e degli standard. Si allega la specifica procedura di saldatura M.V. come da nostro manuale operativo.

Cliccare qui per scaricare il documento in formato PDF

2.3 Dime

L’utilizzo delle dime o maschere del cliente devono essere citate nell’ordine e consegnate tramite documento di trasporto. Eventuali non conformità derivanti dalle dime del cliente non corrette non saranno riconosciute.

2.4 Materiale c/lavoro

Nel caso in cui il materiale ci venisse fornito in c/lavoro, esso deve avere le caratteristiche di lavorabilità. In caso contrario ci riserviamo la facoltà di rescindere il contratto di fornitura qualora il materiale non sia oggettivamente adatto alla lavorazione.

2.5 Disegni

I disegni dei clienti devono essere citati nell’ordine o nella corrispondenza dell’offerta. Per ogni disegno verrà accuratamente preservato il diritto di riservatezza.Eventuali non conformità derivanti da disegni non corretti non saranno riconosciute.

2.6 Imballo

Si provvederà di imballare il prodotto in modo adeguato a garantire l’integrità del prodotto nelle fasi di trasporto e stoccaggio, sicuro per gli operatori. Eventuali specifiche di imballo sono parte integrante delle informazioni che il cliente deve indicare in fase di offerta.

Copyright © 2019 metalmeccanica.it - All Rights Reserved
Metalmeccanica Veneta MV srl - Via Delle Industrie, 13 35040 Villa Estense (PD) P.Iva 02161650284 REA PD205896